Seleziona una pagina

La chiesa di San Giovanni Battista

Chiese

La costruzione della chiesa principale di Sperlinga, dedicata a San Giovanni Battista, fu edificata tra il 1597 e il 1610, grazie alla collaborazione di tutta la popolazione del paese. Fu il principe di Sperlinga, Giovanni Forti Natoli, che ne promosse la costruzione, attingendo alla tassazione imposta agli abitanti, allo scopo di aumentare il proprio prestigio. È presente un organo a mantice dell’Ottocento, realizzato da una bottega di organai palermitana. La chiesa è sede della Confraternita del Santissimo, le cui origini risalgono al 1765.

La costruzione della chiesa principale di Sperlinga, dedicata a San Giovanni Battista, fu edificata tra il 1597 e il 1610, grazie alla collaborazione di tutta la popolazione del paese, che contribuì trasportando sui muli le pietre per la sua costruzione dalla vicina località di Purriera. Fu il principe di Sperlinga, Giovanni Forti Natoli, che ne promosse la costruzione, attingendo alla tassazione imposta agli abitanti, allo scopo di aumentare il proprio prestigio. La sua architettura semplice e lineare ingloba una precedente torre sveva a pianta esagonale che interrompeva le mura del borgo medievale. Questa torre costituisce attualmente l’abside. La chiesa è costituita da un’unica navata ed ospita al suo interno un pregevole dipinto settecentesco, di autore ignoto, raffigurante la deposizione di Cristo. È presente inoltre un organo a mantice dell’Ottocento, realizzato da una bottega di organai palermitana. Infine, vi si trova la statua di Santa Liberata, il cui culto è molto sentito tra gli abitanti. La processione si svolge nel mese di Agosto. In molti giungono in paese dalla vicina cittadina di Nicosia dopo aver percorso a piedi scalzi la strada che collega i due centri. La chiesa è sede della Confraternita del Santissimo, le cui origini risalgono al 1765.

I Luoghi Storici

Scopri i luoghi storici di Sperlinga, dove ogni angolo racconta storie avvincenti. Immergiti nella ricca eredità culturale, con ogni pietra che risuona di una narrazione senza tempo.

La chiesa del convento

La chiesa del convento

La chiesa di Sant’Anna viene detta anche del Convento, perché annessa all’ex cenobio sperlinghese degli Agostiniani.

Il Castello

Il Castello

Il sito rupestre del castello di Sperlinga rivela tracce di un importante luogo di culto risalente all’età del bronzo.

Comune di Sperlinga

Via Salita Municipio 2 - 94010 Sperlinga (EN)
Codice fiscale / P. IVA: 00114480866

PEC: protocollo@pec.comune.sperlinga.en.it
Centralino unico: Tel. 0935-643025 - Fax 0935-643119
Mobile: +39 347 913 1485

Contattaci

2 + 9 =